Scritto da Alberto Botton di “Blog di Padova

Tra tutte le fortune ed i privilegi che mi sta regalando questa attività di blogger padovano c’è senza dubbio la possibilità di incontrare e di conoscere molte realtà e persone interessanti che nel nostro territorio operano: uno degli ultimi incontri mi ha portato a conoscere Moreno, uno dei fondatori di MangioQui spesa online con consegna a domicilio di prodotti veneti disponibile a Padova, Vicenza, Treviso e Venezia che annulla le “distanze” tra produttore e consumatore.

Ho messo la parola “distanze” tra virgolette perché MangioQui di fatto è un’alternativa ai supermercati tradizionali ed è tutto incentrato sulle produzioni locali e quindi sui prodotti veneti a km Zero o quasiprodotti stagionali e di qualità.

L’idea di MangioQui è semplice quanto attesa vista la crescente sensibilità del consumatore sempre più propenso a ricercare la qualità e quindi un cibo il più possibile locale e stagionale, sostenendo quindi una modalità di spesa sempre più responsabile, sostenibile e rispettosa dell’ambiente, del territorio e del lavoro dei produttori.

Considerato il valore della proposta ho quindi deciso di inserire il post nella rubrica “Mangiare e Bere” del blog equiparando MangioQui ad un mercato rionale di produttori locali. Il vantaggio è che, grazie alla tecnologia e ad internet, si può fare la spesa comodamente da casa, ma concettualmente mi vedo i produttori selezionati raggiungere con i loro carretti/camioncini colmi di prodotti freschi e genuini il mercato di MangioQui: è la stessa identica cosa!

Prodotti buoni, locali, di stagione, selezionati sul territorio

Prima di partire e di aprire questa vetrina/mercato sul web, il team di MangioQui si è dedicato quindi a cercare e a conoscere le aziende produttrici del territorio veneto, aziende agricole, caseifici, prosciuttifici, aziende vitivinicole, produttori di olio, di carni e chi più ne ha più ne metta, attività che continua ad essere fatta.

Andar per aziende venete è diventata una vera e propria passione per i collaboratori di MangioQui, indispensabile per proporre ai clienti prodotti che vengano apprezzati ma anche per instaurare quel rapporto di fiducia tra chi condivide lo stesso ideale: vendere al giusto prezzo prodotti di qualità ai consumatori facendo dell’esperienza di acquisto un arricchimento per il nostro territorio.

Noi non vendiamo del cibo. Vendiamo quel cibo creato da quel produttore, in quel luogo

In un contesto in cui il consumatore è sempre più diffidente nei confronti dei cibi “industriali”, attento alla propria salute e quindi in primis a cosa mangia, il concetto di fiducia è fondamentale. Il consumatore vuole conoscere le aziende produttrici, vuole conoscerle e sapere come lavorano e sempre più persone e famiglie cercano questo rapporto di fiducia. D’altra parte non è semplice, ci vuole tempo, soldi per i trasporti per andare di produttore in produttore ed è così che MangioQui si mette a disposizione per fare questo a vantaggio dei propri clienti. Di fatto funziona un po’ come un gruppo di acquisto perché mette a disposizione della propria “community” di consumatori dei produttori selezionati, di qualità e sulla cui serietà ci mette la faccia. Lo deve fare dal momento che li seleziona: è il patto che unisce i clienti a MangioQui.

Come fare la spesa con MangioQui

La procedura è molto semplice e la si può riassumere in tre passaggi:

  • il cliente si registra al sito web, consulta il negozio onlinee ordina la propria spesa riempiendo il “carrello virtuale” entro il mercoledì sera;
  • i collaboratori di MangioQui ritirano i prodotti ordinati dai produttori il giovedì;
  • i collaboratori di MangioQui consegnano a domicilio la spesa il venerdì ed il sabato.

Cliccate sul link per leggere nel dettaglio come funziona fare la spesa con MangioQui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *